Autocomplete

autocomplete: completamento automatico indrizzi e dati

La funzione di completamento automatico si applica a qualsiasi form on line di inserimento dati in input, consentendo la visualizzazione di suggerimenti durante la digitazione da parte dell’operatore. Attraverso un complesso sistema di filtraggio, l’autocomplete consente agli utenti di reperire e selezionare rapidamente da una lista pre-popolata, l’elemento desiderato tra i possibili candidati.

A livello tecnico, l’acquisizione del terzo byte (ad es. nel campo località, la digitazione “mil”) scatena una chiamata a sistema che corrisponde ad una ricerca tra le voci corrispondenti, con successiva visualizzazione di un elenco di valori tra cui scegliere. Continuando a digitare, la ricerca sarà ovviamente in grado di affinarsi progressivamente, consentendo all’utente di filtrare l’elenco ed ottimizzare la ricerca riducendo i possibili candidati.

Tale funzionalità è garantita dall’engine Egon attraverso la continua chiamata a sistema con analisi effettuata attraverso array di dati precostituiti a partire dal thesaurus di riferimento contenente centinaia di migliaia di dati per ogni possibile campo (località, cap, provincia ecc.).

Da un punto di vista strettamente operativo, si tratta di un importante supporto alla digitazione per qualsiasi esigenza legata al data entry, motivo per cui il modulo può risultare indispensabile a molte aziende al fine di ridurre drasticamente, da un lato i tempi di immissione dati da parte degli operatori, dall’altra i possibili errori “umani” durante l’inserimento, in quanto l’intero ciclo di digitazione sarà supportato dagli adeguati suggest dei possibili candidati “corretti”.

Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0