Data quality per ecommerce

on .

DATA QUALITY: IL SEGRETO DI UN ECOMMERCE DI SUCCESSO

data quality ecommerceSe gestisci un ecommerce avrai senza dubbio sentito parlare di marketing, advertising e promozione. È molto probabile, tuttavia, che tu non abbia mai sentito nominare la parola data quality, e questo è un vero peccato dal momento che data quality e normalizzazione degli indirizzi assicurano un notevole risparmio in termini di costi e risorse umane. Il motivo? Semplice: una buona data quality per ecommerce significa zero indirizzi sbagliati o incompleti in fase di registrazione e acquisto. Come dire, mai più spedizioni che non arrivano, per la gioia dei clienti e… dei tuoi affari!

Prova la versione demo del nostro software di data quality per ecommerce

Tutti ci siamo passati almeno una volta nella vita…

Vogliamo acquistare un prodotto online, compiliamo il modulo con il nostro indirizzo e aspettiamo. Aspettiamo, aspettiamo ancora, ma del pacchetto nessuna traccia. Poi un sms: “Consegna non effettuata, rivolgersi al servizio clienti”. Il corriere, in sostanza, ci avvisa che qualcosa è andato storto. Può essere un numero, può essere una lettera, può essere la provincia o il CAP non aggiornato. Il risultato sarà comunque lo stesso: il mancato recapito del prodotto e la conseguente insoddisfazione di chi, oltre ad aver pagato in anticipo, ha pure perso tempo per recuperare quanto gli spettava.

Eppure il vantaggio dell’ecommerce dovrebbe consistere nel risparmiare tempo (per chi compra) e contenere i costi di gestione (per chi vende). La soluzione per fortuna esiste e si chiama data quality. La data quality, e cioè il fatto di poter disporre di dati anagrafici e indirizzi validi e aggiornati, è un obiettivo realizzabile da qualunque business attraverso appositi software di normalizzazione degli indirizzi e dei dati. Come avviene tutto questo all’interno di un ecommerce per la vendita online? È possibile pensare di ricevere ordini corretti in automatico durante la compilazione?

ECOMMERCE INTELLIGENTI che verificano L’INDIRIZZO DA SOLI

In un futuro non troppo lontano gli ecommerce più attenti offriranno un servizio di spedizione ineccepibile grazie al livello superiore di data quality. Già oggi, la tecnologia del software Egon per la normalizzazione degli indirizzi permette di “ripulire” un database e mantenere solo le opzioni realmente esistenti in quel momento (comuni, città, CAP, ecc). Il passo successivo è quello di integrare il software nel gestionale dell’ecommerce, in modo da offrire al cliente solo indirizzi che il corriere sarà in grado di riconoscere e quindi raggiungere. Un po’ come avviene con alcuni modelli di navigatore GPS, che suggeriscono e completano l’indirizzo di destinazione in tempo reale. Questo non vuol dire selezionare solo gli indirizzi principali e scartare il resto. La data quality è un obiettivo ad ampio raggio che garantisce una migliore esperienza di utilizzo per l’utente finale e per l’intera filiera, dal momento dell’ordine a quello della consegna. E tu, cosa aspetti a offrire il massimo ai tuoi clienti?

 

 

 

Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0